Filetti di orata al gratin

29 aprile 2013

Se vi sembra di pretendere la luna quando si sente nominare la parola pesce in cucina, niente di più facile e immediato da eseguire di qualche filetto di orata.
Sarà capitato a tutti che, disgraziatamente, come alla sottoscritta a giorni alterni, si presenti all’ultimo l’occasione in cui vuoi stupire durante i tragici 90 minuti di pausa pranzo. Tra sacchetti della spesa (spessore 0.0001 mm) sfondati, bottiglie d’acqua rotolanti nel pianerottolo e tachicardia a mille, basta avere a disposizione:
Ingredienti_ogni filetto
 
filetto di orata
3 cucchiai di pan grattato
1 cucchiaio di prezzemolo fresco tritato
4 olive taggiasche denocciolate (intere o tritate)
2 capperi schiacciati
3 cucchiai di olio evo
1/4 spicchio d’aglio tritato
Mescolare bene gli ingredienti e dopo aver posato il filetto su teglia rivestita con carta forno, ricoprirlo con il composto ottenuto. Infornare e lasciare gratinare per 15 minuti a 180°C
Servire con un bicchiere di vino bianco fresco!