Mousse al cioccolato

"L'unico modo per liberarsi dalle tentazioni è concedersi ad esse." Oscar Wilde
Uno degli aforismi più noti di Oscar Wilde, descrive perfettamente il mio pensiero nel momento in cui  mi accingevo a incorporare gli ingredienti in un unico recipiente; il movimento della spatola rallentato per la resistenza opposta dalla crema, la panna è soffice, l'albume luccicante, il color cioccolato..un sogno o un incubo?
Qua ci scappa l'assaggio furtivo con dito...ma solo per verificare le quantità corrette di cioccolato, burro, zucchero, uova..si insomma, tutte scuse!
Ingredienti_6-8 coppette:
200g cioccolato puro fondente Venchi
75g burro a pezzetti
4 uova (tuorli e albumi separati)
250ml panna liquida
2 cucchiai di zucchero a velo
lamponi
Procedimento:
 
Mettere il cioccolato Venchi a pezzetti e il burro in una pentola su fuoco basso e mescolare fino a completo scioglimento ottenendo un composto liscio.
 
Versare in una ciotola e unire i tuorli, uno alla volta, sbattendo per amalgamare il tutto.
Separatamente montare la panna in una ciotola.
 
In un’altra terrina montare gli albumi a neve, setacciare lo zucchero a velo fino ad ottenere un composto lucido e denso. Incorporare delicatamente la panna al composto di cioccolato infine unire gli albumi. 
 
Versare nelle coppette o in una terrina unica che presenterete in tavola, far riposare per minimo 3 ore in frigorifero.
Servire con frutti di bosco e mytopp al cioccolato Toschi.