JUICY SALIF lo spremiagrumi di Philippe Starck

spremiagrumi-alessi1.jpg

nome oggetto: Juicy Salif

funzione: spremiagrumi

disegnato per: Alessi

designer: Philippe Starck

anno: 1990

Semplicemente straordinario, capolavoro che trascende ludicamente la forma, un "essere alieno", un aracnide, inconfutabile prova del genio creativo di Starck, lo spremiagrumi

Juicy Salif

è diventato nel XX secolo un’

icona del design degli anni 90.

E' prodotto con resina termoplastica, in fusione di alluminio lucido, è alto 29 cm e 14 cm di diametro. Lo stesso

Philippe Starck

, dice di aver creato questo oggetto durante una vacanza al mare, in Italia, "scarabocchiando" su una tovaglietta di carta in pizzeria.

Nato per essere adoperato con gli agrumi si scopre essere praticamente inutilizzabile sia per l'eccessiva leggerezza, ruota e non spreme, sia perchè l'acido citrico ne ossida il materiale con cui è stato costruito. Alessi lo accettò con entusiasmo e forse, pur di stupire pubblico e critica, non si curò di farlo collaudare a dovere. Bello e innovativo nella sua unicità tanto discussa, trova sempre spazio sulle nostre mensole ma...come oggetto cult o strumento da cucina?

dettagli archcook:

per i collezionisti in commercio esiste anche il modello in miniatura in acciaio INOX 18/10, dimensioni: 5x4,5cm, h 11,5cm.