Plumcake allo yogurt di mirtilli - ilil

Vai a cena da amiche, cibo cucinato sapientemente, buon vino e ottima compagnia. Arriva il dolce, un bellissimo e profumato plumcake al limone e yogurt. Non c'è verso, di indole testarda, golosa ai massimi livelli mi rimane il pallino del plumcake e lungo tutto il tragitto che mi riporta a casa elenco a bassa voce gli ingredienti mentre i passanti, vedendo le mie labbra muoversi ininterrottamente e i miei occhi persi nel vuoto, pensano che ormai la gioventù di una volta si sia estinta per lasciare spazio a gente senza speranze, che girovaga nel cuore della notte parlando da sola..

Burro c'è, uova sì, farina sì, lievito..a pioggia, zucchero dovrebbe, yogurt bianco ..no!! Ho solo quello ai mirtilli.

Peggio di Archimede ai primi esperimenti arriva l'illuminazione! E' fatta! E fu così che tra le 3 - 4 a.m. venne alla luce l'orgoglio della mamma, piccolo e soffice bauletto. 

Ingredienti

180g farina "00" Molino Chiavazza

60g fecola di patate Molino Chiavazza

250g yogurt ai mirtilli (oppure 125g ai mirtilli e 125g bianco)

3 uova

150g zucchero semolato

1 bustina di lievito vanigliato

pizzico di sale

90g di burro (o 100g d'olio di semi)

zucchero a velo

Procedimento

sbattere le uova insieme a yogurt e burro fatto ammorbidire

aggiungere farina, fecola, zucchero e amalgamare

aggiungere infine lievito e sale

imburrare e infarinare una teglia a cassetta

infornare a 180°C già raggiunti per 45/50 minuti in base al tipo di forno

controllare la cottura solo al termine del tempo di cottura affondando uno stuzzicadente al centro del dolce

far raffreddare e setacciare di zucchero a velo

 

In collaborazione con archcook:

tazza taglia M, piatto e fiocchetto in lana by vestire la tavola ilil